Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, clicca su "Approfondisci".
Proseguendo la navigazione, acconsenti alla raccolta e all'uso dei cookie.

Accetto l'uso dei cookie          Approfondisci
loading
Facebook Winesurf Youtube Winesurf Twitter Winesurf
Chi siamo Filosofia LINK
Una vera guida online aggiornata in tempo reale
Racconti fantastici che riguardano il mondo del vino
La più folle enciclopedia del vino
Vinchiesta: le nostre inchieste sul vino
vinformo
vinviaggio
vinteressa
Cosa accade nel vino al sud
Le nostre soste
Quello che i 'giovani' garantiscono
Carlo MacchiKyle Phillips Lorenzo ColomboRoberto Giuliani
Luciano PignataroStefano TesiAngelo PerettiAndrea Petrini
VinItalia

Naviga la mappa per scoprire le degustazioni dei vini regione per regione




INsud

11/11/2013
Plantamura Etichetta Nera, Primitivo d'atmosfera!
ingrandisci stele-primitivo-di-gioia.jpg
Tra le tante zone vitivinicole della Puglia, ce n'è una che ha caratteristiche tutte particolari.
Parliamo di quella zona che genericamente indichiamo come Gioia del Colle, ma che a ben vedere comprende territorialmente diversi comuni.
Eppure in un così vasto territorio i vigneti iscritti al Primitivo DOC Gioia del Colle sono ben poca cosa: poco più di 250 ettari.
Ma la dimensione ridotta delle sua superficie vitata non è l'unica caratteristica che gioca a favore della particolarità di questo territorio; anche la composizione e l'altitudine dei terreni, che vanno anche oltre i 250 metri, sono fondamentali nel donare a questo Primitivo peculiarità uniche, diverse dal suo altrettanto famoso “fratello” di Manduria.
Tra i piccoli produttori , ma qui non ce ne sono di grossi, l'azienda Plantamura di Mariangela e suo marito Vincenzo rappresenta poco più di un “garagiste”, definizione francese per indicare le dimensioni ridottissime ed uno stile artigianale.

L'Etichetta Nera 2011, vino le cui uve provengono da due piccoli vigneti delle colline gioiesi, ha profumi floreali ma anche di prugna e piccoli frutti con tratti speziati che ricordano caffè e tabacco.
Bocca elegante generosa, senza essere opulenta, reattiva, arricchita da sensazioni di cioccolato mentre scorre piacevolmente su tannini dolci e compatti con accenni finali di lieve e piacevole sapidità.          
 
 
ingrandisci plantamuranera.jpg 
Plantamura Etichetta Nera 2011
Primitivo Gioia del Colle DOC
Az. Plantamura
Tel.: 080 3430044
Uvaggio: Primitivo
Prezzo: 8-10 Euro
 
Per gentile concessione del Corriere del Mezzogiorno

Autore: Pasquale Porcelli
facebook twitter technorati digg Del.icio.us stumbleupon

Presta Orecchio
WinesurfTube




VINformo
25/03/2017

La stampa estera a portata di clic:Terre de Vins, n.46, marzo-aprile 2017

Due i titoli di copertina. Il primo, più grande: Le migliori 100 carte dei ...

18/03/2017

Il 26 marzo Vin'a Trani, alla sua terza edizione

Alla sua terza edizione Vin’a Trani, si presenta con una selezione di oltre 40 ...