Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Se vuoi saperne di pił o negare il consenso a tutti i cookie, clicca su "Approfondisci".
Proseguendo la navigazione, acconsenti alla raccolta e all'uso dei cookie.

Accetto l'uso dei cookie          Approfondisci
loading
Facebook Winesurf Youtube Winesurf Twitter Winesurf
Chi siamo Filosofia LINK
Una vera guida online aggiornata in tempo reale
Racconti fantastici che riguardano il mondo del vino
La pił folle enciclopedia del vino
Vinchiesta: le nostre inchieste sul vino
vinformo
vinviaggio
vinteressa
Cosa accade nel vino al sud
Le nostre soste
Quello che i 'giovani' garantiscono
Carlo MacchiKyle Phillips Lorenzo ColomboRoberto Giuliani
Luciano PignataroStefano TesiAngelo PerettiAndrea Petrini
VinItalia

Naviga la mappa per scoprire le degustazioni dei vini regione per regione




VINchiesta

04/02/2008
Tre domande ai lettori
ingrandisci edta.gif
“Repetita iuvant” dicevano gli antichi e noi, torniamo a ripetere, anzi a riproporre il tema delle sostanze usate nel vino e da riportare in etichetta. Questa volta lo facciamo rivolgendoci direttamente ai lettori con alcune facili domandine che vi riportiamo di seguito.
 
 
Queste sono alcune delle sostanze autorizzate dalla Comunità Europea per produrre vino. Hanno funzioni e scopi diversi tra loro. Leggetele per favore.
Acido tartarico, alginato di calcio, alginato di potassio, caseina, silicato di alluminio, gomma arabica, caolino, bentonite, bicarbonato di potassio, carbonato di calcio, batteri lattici, solfato di rame, acido metatartarico, tannini, enzimi, acido ascorbico, acido citrico.

Adesso diteci.
Conoscete qualcuna di queste sostanze.
Si   □   No □
Se si, quali...............
Al momento che qualcuna di queste sostanze venisse  usata per produrre vino vorreste che fosse riportata in etichetta?
Si  □     No  □
 
 
Come vedete tre semplici quesiti, perché in realtà le cose sono molto più semplici di quanto si creda. È giusto o non è giusto che il consumatore finale sia informato correttamente?
I risultati verranno pubblicati su Winesurf e poi inviati a produttori ed enologi, a cui chiederemo di commentarli.
Tutti possono rispondere: gli iscritti alla nostra newsletter rimandandoci la mail che riceveranno in questi giorni e chi non è iscritto copiando questo testo, incollandolo su una mail e spedendola a info@winesurf.it.
 
Autore: Carlo Macchi
facebook twitter technorati digg Del.icio.us stumbleupon

Presta Orecchio
WinesurfTube




VINformo
25/03/2017

La stampa estera a portata di clic:Terre de Vins, n.46, marzo-aprile 2017

Due i titoli di copertina. Il primo, più grande: Le migliori 100 carte dei ...

18/03/2017

Il 26 marzo Vin'a Trani, alla sua terza edizione

Alla sua terza edizione Vin’a Trani, si presenta con una selezione di oltre 40 ...