Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Se vuoi saperne di pił o negare il consenso a tutti i cookie, clicca su "Approfondisci".
Proseguendo la navigazione, acconsenti alla raccolta e all'uso dei cookie.

Accetto l'uso dei cookie          Approfondisci
loading
Facebook Winesurf Youtube Winesurf Twitter Winesurf
Chi siamo Filosofia LINK
Una vera guida online aggiornata in tempo reale
Racconti fantastici che riguardano il mondo del vino
La pił folle enciclopedia del vino
Vinchiesta: le nostre inchieste sul vino
vinformo
vinviaggio
vinteressa
Cosa accade nel vino al sud
Le nostre soste
Quello che i 'giovani' garantiscono
Carlo MacchiKyle Phillips Lorenzo ColomboRoberto Giuliani
Luciano PignataroStefano TesiAngelo PerettiAndrea Petrini
VinItalia

Naviga la mappa per scoprire le degustazioni dei vini regione per regione




VINstoranti

12/12/2016
Ristorante I ghibellini, delizioso per occhi, palato e portafoglio
ingrandisci raviolialragł.jpeg
La Confesercenti di Firenze mi ha spedita in un ristorante del centro a fare una recensione per un concorso decisamente intelligente che ha infatti lo scopo di valorizzare il “Menu del giorno”.
 
La speranza è che si abbandoni la triste consuetudine di coacervo di piatti prefabbricati, riconducibili ad una non meglio definita “tradizione italiana”, trasformandola  invece in occasione di presentazione di piatti e materie prime fiorentine e toscane.
 
Così ho scoperto il ristorante “I Ghibellini” in Piazza San Pier Maggiore a tre passi dal Duomo. Un posto delizioso per gli occhi, il palato e anche il portafoglio!
 
Accompagnata da una mia carissima zia, ottima cuoca e conoscitrice della tradizione toscana, mi accingo all’arduo impegno di assaggiare un paio di piatti.
Il menu è ricco di proposte tradizionali attente anche alla stagionalità e propone un numero di piatti adeguato perché possano essere tutti freschi.
ingrandisci cheesecakealcioccolato.jpegLa carta dei vini è attenta alla produzione toscana e propone nomi noti senza andare su vini che vengono di norma scelti dai ristoratori solo per la loro economicità. Ci sono anche parecchie proposte di buon livello servite al bicchiere.
 
Apriamo con ravioli di ricotta serviti con un ragù tradizionale toscano,  di quelli che come minimo ci vogliono tre ore per vederne la cottura. I ravioli hanno un ripieno che si scioglie in bocca, la ricotta è di sicuro freschissima e molto buona, il ragù è tra i migliori che io abbia mai assaggiato … compreso il mio!
Chiedo il parere della zia che si è fatta improvvisamente silenziosa e il suo sguardo in risposta è decisamente eloquente … mi sa che anche secondo lei il ragù è meglio del suo e vi assicuro che non è poco.
 
Siamo a pranzo e il piatto era abbondante per cui procediamo con due dolci che decidiamo di dividerci per assaggiarli entrambi. Io scelgo il tiramisù (che c’è? Volevo restare leggera) e lei il cheesecake con il cioccolato (buon sangue non mente).
 
Il mio tiramisù e proprio il più tradizionale che c’è, oltremodo soddisfacente. Lascio a malincuore la metà alla zia e prendo la mia metà di cheesecake che di norma non è la mia passione perché l’impasto sopra la pasta frolla è spesso poco morbido per i miei gusti. Lo affronto decisa e … la forchetta scende con la massima facilità persino sulla pasta frolla. Ok datemene un chilo!
 
ingrandisci maddalena.pngCosto totale del pranzo (due primi e due dolci) compresa acqua e un bicchiere di Chianti Classico (San Felice) 33.50€.
Io ci torno di sicuro … a voi suggerisco di andarci!
 
 
 
Ristorante Pizzeria "I GHIBELLINI" Piazza San Pier Maggiore, 8-10 R - Firenze
Tel. +39 055 214424 - Fax +39 055 240857
Sito internet: www.ighibellini.com - E-mail: info@ighibellini.com
Giorno di chiusura: Mercoledi
Autore: Maddalena Mazzeschi
facebook twitter technorati digg Del.icio.us stumbleupon

Presta Orecchio
WinesurfTube




VINformo
18/03/2017

Il 26 marzo Vin'a Trani, alla sua terza edizione

Alla sua terza edizione Vin’a Trani, si presenta con una selezione di oltre 40 ...

16/03/2017

Export vino italiano nel 2016: ottime notizie…o no?

Arrivano i dati dall’Osservatorio del Vino  sull’export italiano del 2016 e subito giù titoli ...