Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Se vuoi saperne di pił o negare il consenso a tutti i cookie, clicca su "Approfondisci".
Proseguendo la navigazione, acconsenti alla raccolta e all'uso dei cookie.

Accetto l'uso dei cookie          Approfondisci
loading
Facebook Winesurf Youtube Winesurf Twitter Winesurf
Chi siamo Filosofia LINK
Una vera guida online aggiornata in tempo reale
Racconti fantastici che riguardano il mondo del vino
La pił folle enciclopedia del vino
Vinchiesta: le nostre inchieste sul vino
vinformo
vinviaggio
vinteressa
Cosa accade nel vino al sud
Le nostre soste
Quello che i 'giovani' garantiscono
Carlo MacchiKyle Phillips Lorenzo ColomboRoberto Giuliani
Luciano PignataroStefano TesiAngelo PerettiAndrea Petrini
VinItalia

Naviga la mappa per scoprire le degustazioni dei vini regione per regione




VINformo

19/01/2017
Daniele Zunica a Civitella del Tronto: semplicemente un esempio
ingrandisci civitella-del-tronto.jpg
Tutti noi abbiamo amici nelle zone colpite ieri dall’ennesimo terremoto, accompagnato da circa due metri di neve e tutti noi ci sentiamo impotenti di fronte a questa tragedia continua che ci ritroviamo in casa attraverso televisione e social ma a cui possiamo dare ben poco apporto e aiuto.
 
Per fortuna, aldilà degli aiuti che credo stiano affluendo, nei paesi colpiti c’è chi sta aiutando gli altri con quanto ha a disposizione, semplicemente facendo quello che è giusto fare.
 
Ce ne saranno centinaia di storie così ma io questa conosco e questa racconto.
 
ingrandisci zunica.jpgIl ristorante-albergo Zunica è a Civitella del Tronto, un luogo di una bellezza disarmante arroccato nell’entroterra teramano ma a pochi chilometri dal mare.
 
Dalle finestre dell’albergo l’occhio può spaziare praticamente ovunque, mentre per naso e bocca il ristorante garantisce piatti memorabili.
 
Memorabili, nel senso che verranno ricordate, saranno anche queste giornate con il paese sotto due metri di neve, le strade bloccate, alcune case a rischio crollo per il peso della neve e i terremoti che, per fortuna hanno portato solo grande paura.
 
In una situazione del genere Daniele Zunica, titolare del locale, ha pensato di fare…la persona normale e ha aperto il ristorante a tutto il paese, cucinando per chi aveva bisogno di un pasto caldo e ospitando chi aveva paura che il tetto di casa gli crollasse addosso.
ingrandisci zunica(1).jpg 
Niente di eccezionale direte voi. Lo dico anch’io ma in questa Italia dove si dà risalto solo a grandi imprese la normalità, la semplicità, le cose di buon senso non strombazzate a destra e sinistra vanno segnalate.
 
Grazie Daniele, da parte mia e soprattutto da parte dei tuoi concittadini.
 
La prossima volta che verrò da te sarò felice e onorato di stringerti la mano.
Autore: Carlo Macchi
facebook twitter technorati digg Del.icio.us stumbleupon

Presta Orecchio
WinesurfTube




VINformo
25/03/2017

La stampa estera a portata di clic:Terre de Vins, n.46, marzo-aprile 2017

Due i titoli di copertina. Il primo, più grande: Le migliori 100 carte dei ...

18/03/2017

Il 26 marzo Vin'a Trani, alla sua terza edizione

Alla sua terza edizione Vin’a Trani, si presenta con una selezione di oltre 40 ...