Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, clicca su "Approfondisci".
Proseguendo la navigazione, acconsenti alla raccolta e all'uso dei cookie.

Accetto l'uso dei cookie          Approfondisci
loading
Facebook Winesurf Youtube Winesurf Twitter Winesurf
Chi siamo Filosofia LINK
Una vera guida online aggiornata in tempo reale
Racconti fantastici che riguardano il mondo del vino
La più folle enciclopedia del vino
Vinchiesta: le nostre inchieste sul vino
vinformo
vinviaggio
vinteressa
Cosa accade nel vino al sud
Le nostre soste
Quello che i 'giovani' garantiscono
Carlo MacchiKyle Phillips Lorenzo ColomboRoberto Giuliani
Luciano PignataroStefano TesiAngelo PerettiAndrea Petrini
VinItalia

Naviga la mappa per scoprire le degustazioni dei vini regione per regione




VINchiesta

28/09/2010
Un'occhiata ai bilanci: Cavit
ingrandisci bilancio.jpg
Questa serie di articoli nasce dalla voglia di cercare di capire cosa succede, in questo momento di crisi, nel mondo del vino. Abbiamo così pensato, per prima cosa, di dare un’occhiata ai bilanci delle più grandi aziende vinicole italiane. Questo nella speranza di trovare dati positivi che possano dare speranze ed esempi da seguire a tutto il settore. 

Concludiamo il trittico trentino con la Cantina Cooperativa più grande in assoluto di questa regione, Cavit.
Cavit è una cantina cooperativa cosiddetta di “secondo livello” in quanto nasce dall’unione di molte cooperative più piccole che operano sul territorio.

Di Cavit siamo riusciti ad ottenere il Bilancio d’esercizio al 31 maggio 2009.

ingrandisci cavit.jpgDa questo vediamo che la cantina ha un patrimonio di circa 45 mln di euro ed immobilizzazioni per 39 mln.

Il fatturato nel periodo (maggio 2008-maggio2009) è stato di quasi 127 mln di euro, in discesa  rispetto ai 145 mln dell’anno precedente. Anche l’utile d’esercizio passa dai quasi 2.300.000 Euro del 2007-2008 a poco più di un milione del bilancio attuale. Importante comunque che il bilancio continui a portare con se il segno +.

Per quanto riguarda l’indebitamento con le banche ( voce che abbiamo visto in altri casi rappresentare cifre importanti  anche e soprattutto se confrontata con il fatturato) questo si attesta vicino ai 33 mln di Euro.

Anche in questo caso non commentiamo i dati, mettendovi però i link dei  bilanci pubblicati in precedenza, quello di LA Vis, quello di Mezzacorona e quello di Banfi S.r.l  e Gruppo Banfi  Italia.

Autore: Carlo Macchi
facebook twitter technorati digg Del.icio.us stumbleupon

Commenti presenti: 1
Gucci Shoes For Men
inserito il 03/03/2012

And one of the serious motives for that is the truth that residence prices in Budapest are up Burberry Online Shop. Hitler was furious and instructed the Luftwaffe to bomb London rather than the RAF airfields Chanel Wallet. The number 1 fighter ace was Sgt Frantisek in the Czech Republic by using a whole of seventeen kills Burberry Shoes. As per Internet resources, the gel shoots farther and can impede contamination Chloe Shoes. Nonetheless, right up until the skies through England had been beneath German command, Hitler wasn,t ready Gucci Handbags. the RAF fearlessly stand up to the onslaught of Hitler,s Luftwaffe Dior Sunglasses. The design that she gave me could fireplace up to eighteen ft absent and features 7 one-second bursts Louis Vuitton Luggage. It had not been simply British airmen within the Royal Air Power, the Commonwealth was represented Burberry Online Shop. Hitler directed his bombers about to pound Uk into submission even so most importantly Gucci Sale. there was to get no repeat of their effective victories about the Continent Juicy Couture Sale. ****** The British airfields from the south east were taking a beating until one particular night in August 1940 Chloe Sunglasses. Would Britain maintain out until such time as the autumn in the event the weather conditions would hinder the Germans from crossing the Channel Burberry Sunglasses. they went out of their route to form an environment Coach Factory. the German Great Command peered previous the English Channel from Calais Prada Wallet. With these kinds of an fantastic offer, I ripped it open up the minute I got it Hermes Handbags. Would Britain hold out until such time as the autumn in the event the weather conditions would hinder the Germans from crossing the Channel Replica Louis Vuitton. in 2004 they set the specifications for economic accomplishment Gucci Shoes. curiosity, Budapest is currently surpassing the trader ranges Prague has enjoyed Gucci Online Shop. the German Excessive Command peered past the English Channel from Calais Burberry Outlet. appointed home and costs in Budapest are beginning to soar Gucci Shoes For Men.

Presta Orecchio
WinesurfTube




VINformo
25/03/2017

La stampa estera a portata di clic:Terre de Vins, n.46, marzo-aprile 2017

Due i titoli di copertina. Il primo, più grande: Le migliori 100 carte dei ...

18/03/2017

Il 26 marzo Vin'a Trani, alla sua terza edizione

Alla sua terza edizione Vin’a Trani, si presenta con una selezione di oltre 40 ...